Unilever

Unilever: impianti antincendio: prescrizione o investimento?

“Il valore aggiunto dato dal Gruppo Sicura è stato quello di integrare l’esistente - seppur non ‘conforme’, perché non in grado di far comunicare le diverse componenti aziendali - con la creazione di un sistema nuovo, espandibile e semplice da utilizzare, che permettesse di integrare elementi sconnessi e consentire anche un risparmio in termini economici”.

DAVIDE MORELLI (Site Operation Manager - UNILEVER S.p.A.)

Nell'ottica della sicurezza, lo stabilimento Unilever si trova a metà di un’evoluzione, che punta a dare valore ai sistemi di rilevazione e gestione delle emergenze, per poi poterli espandere ed arrivare verso l’installazione di un sistema di protezione definitiva, con la presenza di un sistema di reazione. Attualmente la sicurezza per la rilevazione degli incendi viene gestita attraverso:

  • Sistemi di rilevazione incendio su tutti i locali;
  • Procedure interne per evacuazione personale;
  • Sistemi di diffusione sonora con messaggi vocali;
  • Gestione remota ed in loco per attivazione allarmi (h24);
  • Impianti sorvegliati 24H tramite software di supervisione;
  • Sistemi di spegnimento a gas inerte per i ced ed i locali elettrici;
  • Sistemi di rilevazione ad aspirazione ed ottici;
  • Sistemi di chiusura automatica compartimentazioni;
  • Copertura dell’intero stabilimento attraverso estintori, anello antincendio, rete idranti, vie di fuga ed uscite di emergenza;
  • Membri della squadra antincendio presenti su tutti i turni lavorativi.